ricambi - repliche - decal - minuteria

15- 16 Mostra scambio
Novegro  

APPUNTAMENTI 


Ciclostoriche 2020
alla pag Ciclostoriche

 

MARZO

Uniti ce la faremo 


______________________

 

Per chi vuole comunicare il propprio evento ci mandi locandina e info

 

BREVETTI CICLOSTORICHE

LA RIVISTA DEL SETTORE
Biciclette d'Epoca

Marzo / Aprile 2020

Lo speciale di Biciclette d'epoca da non perdere :
Giro d'Italia

 

La passione per la bicicletta è una tradizione di famiglia tramandata da mio padre.
Il vintage nasce dopo aver partecipato al Eroica nel 2009, e aver conosciuto persone molto importanti come Luciano Berruti,
da qui l'idea di collezionare biciclette e creare materiale per il restauro

VISUALIZZA LE ULTIME NOVITA'
 

GRANDE NOVITA'

Portabicicletta Bianchi

Lampada a petrolio per biciclette

Chiavette pedali tipo lusso
Campagnolo cappellotti pedali
Campagnolo fermaglio cambio Paris-Roubaix
Campagnolo reggicatena Paris-Roubaix

Etichette per borraccia Bianchi
Etichetta Legnano Mod. Giro di Francia
Campagnolo Delta " Colnago "
Wilier
La Triestina
Colnago Super
Colnago Master Più
Colnago Arabesque
Olimpia Speciale Piuma
Elio Torino Special

Learco Guerra
Ideor Asso


_______________________________________

Luciano Berruti – è per noi tutti un riferimento, è l’icona del ciclismo Eroico , è stato il primo a ricalcare le gesta dei giganti della strada, tutti lo salutano e lui saluta tutti, è gentile, disponibile, preparato simpatico, e allora andiamo a conoscerlo da vicino questo simpatico e singolare personaggio.Colleziona bici d’epoca. La passione per la storia della bicicletta e la meticolosità con cui si è dedicato all’ argomento lo hanno fatto diventare uno dei riferimenti per il ciclismo d’ epoca in Italia e in Oltralpe. La sua collezione di biciclette e di cimeli che vanno dal velocipede ai mezzi moderni vanta pezzi di raro e pregiato interesse. La collezione di bici è lo sfondo per un recupero delle tradizioni legate alla storia dei valori. Una passione unica di un uomo che sembra appena uscito da una delle foto storiche e ingiallite del tempo che fu. Il racconto di una collezione come viaggio su una strada bianca.

 

Cosa vorrebbe dire a tutti gli appassionati ?

Mi rivolgo soprattutto a i giovani che vogliono veramente “assaporare” l'essenza del ciclismo eroico, prendete delle bici vecchie con i loro rapporti originali, macinate dei chilometri senza supporto e senza assistenza, mangiando e bevendo cosa trovate lungo il vostro percorso. Questo era la normalità per i pionieri del ciclismo, solo provando sulla propria pelle tutto ciò, potrete veramente capire quello che era il ciclismo degli “eroi” del passato.

Poesia della bicicletta

scritta da Biagio Adagio : recuperata dal annuario ciclistico 1895
 

INVERNALE

La bicicletta mia dorme in canto, e chissà fino a quando ci starà ; la coprono la polvere e il rimpianto e lucenti baglior più non mi dà.

Non c’è più sol : la neve lentamente ogni strada, ogni viottolo imbiancò ; non tintinnio di campanel si sente, che mi dica : Qualcun havvi che osò.

Seduto al caminetto, io sto ascoltando dei tizzoni l’allegro scoppiettar ; gli occhi socchiusi, e infine sonnecchiando lascio il pensiero mio fantasticar….

Sognai la primavera, il sol spendente, i verdi viali, i verdi prati in fior, dove il pispiglio degli augei si sente, e dove tutto è una canzon d’amor.

E mi parea di correre contento, sul metallico mio docil corsier, e di sentir alle mie tempia il vento rinfrescarmi la fronte ed il pensier.

L’energia, la salute e la tranquilla fede che il sole sempre germogliò, battean la diana… oh ! quale allegra squillà in quell’istante al cuore risuonò.

Mi destai : dal camino semispento ai miei piedi un tizzone rotolò, ed il nevischio sospinto dal vento contro la mia finestra scoppiettò.

Non c’è più sol : la neve lentamente ogni strada, ogni viottolo imbiancò, non tintinnio di campanel si sente, che mi dica : Qualcun havvi che osò.

La bicicletta mia dorme in un canto, e chissa fino a quando ci starà ; la coprono la polvere e il rimpianto e lucenti baglior più non mi dà .

BIAGIO ADAGIO


Sei il visitatore Nr.

Home page gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!